Questo post è rivolto a tutte le coppie donna+donna & uomo+uomo!

Premessa:
Sarò da subito schietta, diretta e, come è mio essere, sincera.
Scrivo queste righe perché sono un organizzatrice di eventi professionista.
Questo cosa significa?
Significa che ho scelto di  intraprendere un’attività nata da una passione e sviluppatasi grazie ad anni di studi universitari e specialistici.
Studio ed approfondisco con costanza e determinazione giorno dopo giorno, perché per essere un professionista non basta amare i propri clienti, desiderare di imbastire allestimenti stupefacenti, o promettere di confezionare sogni.
Non voglio essere banale e mielosa come si legge spesso tra le righe di chi racconta di fare (?) questa attività:

«…mi innamoro dei miei clienti…»
«…sono creativa e sognatrice…»
«…ho sempre amato organizzare matrimoni…»

Questa professione è il mio lavoro, per tanto, per continuare a farlo, devo lavorare.
Il punto è sempre questo!!

Quindi:
Ritengo superfluo giurarti di non avere pregiudizi, raccontarti di avere molti amici omosessuali, od addolcirti con le retoriche “l’amore è amore ed è uguale per tutti…
Semplicemente ti garantisco, da professionista, che sono una Wedding planner per tutti!! Perciò scrivo perché vorrei lavorare per te!
Finalmente anche in Italia sono state legalizzate le unioni omosessuali, per cui scrivo per promuovere i miei servizi, perché le meraviglie che fin’ora ho realizzato per le coppie etero finalmente posso concretizzarle anche per chi si ama ed è dello stesso sesso.

Voglio comunque rassicurarti su ogni difficoltà  che puoi temere di incontrare, qualora deciderai di sposarti avendo dalla tua parte una wedding planner professionista:

  • Nessun fornitore omofobo che non dia il meglio di sé;
  • Routine di lavoro ad hoc per assecondare ogni esigenza;
  • Il galateo del matrimonio influenza molti aspetti dell’evento, ma è costruito sul modello di una coppia etero: verranno stabilite nuove regole!
  • Wedding Planner come supporto perché ‘ci sia sempre sereno’: in generale le famiglie sono molto suscettibili, ansiose e spaventate da possibili “critiche”;
  • E chi lo dice che un matrimonio omosessuale debba essere stilisticamente sopra le righe? Sarà tutto normale come desideri.

Quindi non sarà il tuo essere gay o lesbica a rendere il tuo matrimonio unico.
TU renderai unico il tuo matrimonio!

Se cercavi un elenco di servizi, però, non lo troverai qui ma a questo link.
Scrivimi liberamente qualunque sia il tuo desiderio di matrimonio e con chiunque tu voglia sposarti!
La tipologia dei miei servizi sono gli stessi per tutte le coppie, ma ogni matrimonio avrà i suoi punti critici e il mio lavoro sarà studiare e mettere in atto delle strategie personalizzate per risolverli.

In fine, per iniziare, come sempre suggerisco quattro chiacchiere e un caffè, perché non ci sarà modo migliore che incontrarsi per capirsi! 😉

Enjoy wedding for everyone! 😀

Ambra

 

 

error: Content is protected !!