Ambra si aggiudica la medaglia d’oro nel contest “Riso in Rosa” per la categoria delle Lady Chef!

Ecco in versione integrale l’articolo apparso sul Vallesabbianews:

La manifestazione ha avuto luogo nel quartiere fieristico della cittadina gardesana fra il 5 e l’8 di febbraio ed ha accolto tre importanti competizioni:
C’era lo “Street Food Contest” dedicato alle creazioni di Street Food appunto.
C’era il Jam Cup 2018 riservato ai giovanissimi campioni.
C’era il contest “Riso in Rosa” per la categoria delle Lady Chef.

La nostra Ambra Marca, di Bagolino, con una ricetta tutta sua realizzata promuovendo alcuni prodotti a “km zero”, si è imposta nella categoria “Riso in Rosa” meritando una medaglia d’oro.
Risotto con Salmerino delle Alpi all’arancia e Soppressa delle Giudicarie” questo il nome del piatto preparato da Ambra, che ha meritato l’attenzione massima della giuria di esperti.

Ed ecco la ricetta: Ambra ha marinato il salmerino dell’Azienda Armanini che li alleva al Ponte dei Tedeschi di Storo, con sale bilanciato e bucce d’arancia, lasciandolo “riposare” fino a 24 ore sottovuoto.
Durante lo “show cooking” ha preparato il risotto in modo classico, tostandolo a secco, sfumandolo con vino Nosiola e proseguendo la cottura con il fumetto di salmerino.
Poi ha aggiunto della mela e, a fine cottura, ha mantecato con poco burro artigianale e la delicata Soppressa delle Giudicarie.
Prima del servizio ha “nappato” il risotto con una fresca emulsione di spremuta d’arancia, completando il piatto con i filetti di pesce arrostiti e poi profumati al vapore con degli aromi e uova di salmerino.
Per guarnire e dare croccantezza, sono stati utili degli spaghettini di porro fritto.

Questo il piatto che, con l’aggiunta degli ingredienti amore e passione, si è guadagnato la medaglia d’oro.

Ambra Marca ha alle spalle anni di studio e di esperienza nel settore turistico e culinario, che l’ha portata fra l’altro ad intraprendere la professione di “Chef a domicilio” e a fondare “InScena Eventi” agenzia che organizza eventi per privati e aziende in tutto il nord Italia.
Traguardi raggiunti sempre con una gran voglia di migliorare e di mettere fantasia e capacità organizzative sempre in discussione.
E i risultati si vedono.

Non c’è stata solo Ambra fra i valsabbini che hanno ben figurato nei contest organizzati a Riva del Garda dalla Fic.
Una splendida medaglia d’oro se l’è meritata anche Patrick Bertoni, chef di Sabbio Chiese alla corte di “re” Bresciani alla Cascina San Zago che con la sua squadra ha partecipato col massimo successo alla sezione “Street Food”.

Photo credits: Barbara Manassi Fotografa

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Vota!

Sul Vallesabbianews parlano di noi!
5/5 su 2 recensioni

error: Il contenuto è protetto