Il matrimonio ecologico a impatto zero

La risposta allo sfarzo, al lusso e agli eccessi che spesso non mancano in un matrimonio, arriva direttamente dagli Stati Uniti.
La tendenza a organizzare matrimoni eco-friendly non è certamente nuova e rappresenta un trend che non solo si è evoluto negli ultimi anni  ma che è destinato a raccogliere sempre più consensi, perché, a differenza delle altre, non è una moda ma una visione di vita.

La maggior parte delle coppie che ci chiede la realizzazione di un matrimonio “verde”,  sono quelle che già vivono uno stile di vita eco consapevole, e che pertanto riflettono il proprio modo di vivere il quotidiano nel giorno del loro matrimonio, ovvero fanno ciò che  solitamente noi consigliamo agli sposi: creare un evento che parli di loro.

Il tema “matrimonio eco” si manifesta in tutta la sua forza nel concetto di “impatto zero“, per sposi che puntano all’eleganza in armonia con la natura.
Le regole di base sono semplici: privilegiare tutto ciò che è naturale e biologico, eliminare qualsiasi spreco, senza però rinunciare a nulla, anzi, regalando ai propri invitati una giornata di festa all’insegna della gioia e della consapevolezza, interpretate con piccoli gesti e tocchi che fanno la differenza.

InScena accompagna gli sposi nella scelta degli abiti, fatti con materiali naturali come il lino e il cotone d’estate, la seta in inverno.
Per l’occasione InScenaCatering propone eleganti buffet a base di cibi biologici provenienti dalle immediate vicinanze del luogo in cui si celebra il matrimonio.

Il matrimonio diventa un momento di degustazione di prodotti locali, genuini, ricercati e raffinati oppure semplici e autentici, soprattutto per chi sceglie di festeggiare in modo informale.
Le luci sono garantite da candele e la musica è suonata dal vivo da quartetti di archi o orchestrine locali.
Dalle partecipazioni alle bomboniere, alle decorazioni per la tavola e la location, per il matrimonio eco-chic InScena potete affidarvi alla creatività di EcosDesign. Saprà disegnare in modo elegante, originale e, soprattutto ecologico, gli elementi stilistici che caratterizzano il vostro matrimonio.

Qualche idea?

Vasetti di aromatiche, marmellate o miele artigianali biologici o bottiglie di vino locale in confezioni personalizzate; bouquet realizzati con fiori e frutta di stagione…o addirittura in carta riciclata.
Potrete scegliere le partecipazioni stampate su carta certificata, proveniente da filiera gestita responsabilmente, su cartoncino riciclato, oppure le raffinate collezioni su carta in lino, carta paglia, carta di riso, tutti elegantemente rifiniti e coordinati.

Il concetto di impatto zero declina anche nella scelta della location: ville, giardini, agriturismi e aziende agricole, borghi antichi e monasteri sono i luoghi d’elezione.
Questi, oltre ad offrire cornici suggestive contribuiscono a rendere la giornata più rilassante per il contatto con la natura ed ecologica, perchè si possono ridurre i viaggi in auto godendosi una breve passeggiata per spostarsi dalla cappella o dalla sala della celebrazione al luogo del ricevimento.

Una volta terminata la festa non resta che pensare alla  luna di miele  per la quale esiste un intero settore costruito intorno all’eco turismo, quindi gli sposi non avranno che l’imbarazzo della scelta!

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?
Matrimonio Eco-chic
Vota!