Si avvicina la primavera e molte di noi si staranno preparando all’organizzazione del giorno più importante.

La progettazione di un matrimonio richiede parecchio tempo e non poca fatica, quindi il miglior suggerimento che posso dare ai futuri sposi per affrontare con serenità questo cammino è sicuramente quello di affidare la cura del wedding day ad una professionista, che facendo risparmiare loro tempo e fatica, garantirà un risultato di sicuro successo!

Se siete tra coloro che amano il “fai da te“, ecco comunque qualche utilissimo consiglio per non rischiare di arrivare agli ultimi mesi con l’acqua alla gola!

 

Un anno prima

Fissate la data e il luogo della cerimonia.
Se vi sposate in Chiesa cominciate ad informarvi presso il Parroco sulle date del corso prematrimoniale. Diversamente, rivolgetevi al Sindaco.

 

9-10 mesi prima

Informatevi per i documenti necessari alle pubblicazioni di matrimonio.
Cominciate a pensare al luogo del ricevimento: trovare quello giusto è più difficile di quanto si creda, e molti sono prenotati per i secoli a venire.

P.s. Avete accennato qualcosa ai parenti? Se ancora non l’avete ancora fatto, è questo il momento giusto!

 

8-9 mesi prima

Giunti a questo punto dovreste aver fissato data della cerimonia ed individuato il luogo del ricevimento che vi piace.

Ora è importante pensare anche al lato economico della faccenda. Provate a riflettere sul quanto volete (o potete) spendere per il matrimonio, quanti invitati potete permettervi e parlate con le rispettive famiglie. Si tratta di un lavoro molto delicato che richiede del tempo se non si vuole scontentare nessuno.
Il prossimo passo è versare la caparra per il ricevimento.

 


7-8 mesi prima

Dedicatevi all’organizzazione della cerimonia: ai testimoni, ai canti, ai libri messa; ai fiori, …

Ora potete pensare anche all’abito – sono sicura che molte si saranno già portate avanti!
Definite bene la lista degli invitati così da poter passare un numero indicativo a chi vi organizza il ricevimento.

Riflessione intermedia

: il fattore budget

Di solito in questo periodo vi accorgerete che il problema budget non è secondario.
Arriveranno spese impreviste e naturalmente vorrete che tutto sia fatto nel miglior modo possibile.
Che dire? Anche se avete un buon budget il nostro consiglio è di spenderlo comunque con attenzione (una wedding planner in quest’ambito vi potrebbe dare un’ottimo appoggio!).

 

5-6 mesi prima

Rimettendo l’attenzione sulle scadenze a questo punto della storia dovreste aver definito più o meno tutto per quanto riguarda la cerimonia ed il ricevimento.
Se non avete ancora scelto i testimoni, beh, è ora di farlo.
Potete quindi dedicarvi ai corollari.

Aprite una lista nozze: i parenti inizieranno a scatenarsi..
Scegliete il fotografo confrontando prezzi e qualità.
Pensate se volete mettere dei fiori, quanti e dove. Cominciate a pensare alle partecipazioni, quante e dove stamparle.
Se andate in viaggio di nozze, fatevi un’idea di dove andare e quanto spendere.

 

3-4 mesi prima

E’ tempo di confermare tutti servizi e di effettuare eventuali pagamenti: gli abiti, le partecipazioni, il fotografo, la parrucchiera, l’estetista, i fiori.
Scegliete l’auto, se a noleggio o in prestito da un amico.

Se avete scelto di fare il viaggio di nozze in Africa o in altri posti particolari controllate documenti, vaccinazioni e i visti che vi servono.
Fatelo anche se andate in posti vicini perché con i documenti scaduti, o peggio senza, non si viaggia!!

 

2-3 mesi prima

Spedite gli inviti e cominciate a raccogliere le conferme: serviranno per passare il numero definitivo di invitati al ristorante o al catering.

Dovrete scambiarvi gli anelli giusto? Ordinateli!!

Per la cerimonia pensate a chi far fare le letture ed eventuali canti.
Dovreste aver definito anche chi vi farà trucco ed acconciatura.
Vi consiglio di incontrare il fotografo: può essere utile per capirsi meglio e definire gli ultimi dettagli.

 


1-2 mesi prima

Controllate di aver fatto tutti i documenti necessari per il matrimonio: se così non fosse correte ai ripari!
Se avete tempo pensate a cosa volete regalare a testimoni, genitori e parenti.

 



2-3 settimane prima

Se potete incontrate il Prete che vi sposerà: quando ci si avvicina alla data e si è presi dal turbinio delle faccende è una cosa utile 🙂
Ritirate fedi e vestiti.
Chiedete una mano a qualche amico o parente di fiducia perché vi assista nelle faccende pratiche: per esempio stampare le cartine per il ricevimento, dare una mano agli invitati circa il parcheggio, avvisare il ristorante, etc.. così potrete rimanere più concentrati sul giorno del matrimonio.

 



1-2 settimane prima

Chiudete la lista degli invitati chiamando eventuali persone che non vi hanno dato risposta. E’ brutto dirlo ma una strana prassi vuole che molti non vi facciano sapere se verranno o meno, con lo spiacevole risvolto economico dei posti pagati e non utilizzati che peserà sul vostro bilancio.
Non fatevi scrupoli e chiamate tutti per poter avere un numero certo da confermare al ristorante.
Vi consiglio di abbassare questo numero di un 10-15%: sono persone che, pur avendovi detto che verranno, all’ultimo momento non presenzieranno.. Tenetene conto!

Volete fare un addio al nubilato/celibato? Questo è il momento giusto!

 

Qualche giorno prima

Se volete farvi del male ripensate a tutti i dettagli e vedete se c’è tutto!
Pensate un minimo a cosa farete “dopo” il matrimonio: casa? si parte? Che macchina userete?
Qualcuno vi dovrà accompagnare o venire a prendere? Etc..Etc..
Avete portafoglio, soldi, documenti, etc..? Bene.
A questo punto rilassatevi.

Se vi sposate con rito religioso confessarsi prima delle nozze è un’ottima idea.

Ragazze, affidate alla mamma o ad un’amica tutto quanto vi occorrerà il giorno dopo per ritoccare il trucco e l’acconciatura.

E concedetevi una giornata di coccole in un centro benessere!

 

Il grande giorno!

E’ il grande giorno: auguri!
Se il matrimonio è di mattina puntate la sveglia – anche se con molta probabilità non ne avrete bisogno!

In bocca al lupo ragazze!

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?
Una utilissima agenda per la sposa!
Vota!